I NOSTRI VIAGGI - F O T O 2012

Il 2 febbraio del 1943 il sottomarino inglese Safari, in rada a Positano sulla costa d'Amalfi, silurò due piroscafi italiani, il Salemi e il Valsavoia che erano in navigazione alla volta di Palermo carichi di cemento, cereali, paglia e fieno. Attualmente i relitti giacciono rispettivamente a – 103 e – 88 metri di profondità. Quest’ultimo “ il Valsavoia “ è stato obbiettivo della nostra spedizione DWELLER capitanata da Stefano Ruia.

Tuttavia vittime dei siluri furono non solo le due navi, ma anche i due faraglioni, che si ergevano a pocadistanza dalla torre di Fornillo ed erano chiamati Mamma e Figlio; infatti su di essi erano apposte delle ceramiche raffiguranti la Madonna e il Bambino Gesù, che ora si possono ammirare sul fondo del mare.

 

dscn0144
 
dscn0152
 
dscn0164
 
dscn0170
 
dscn0171
 
dscn0172
 
dscn0174
 
dscn0183
 
dscn0187
 
dscn0191
 
dscn0192
 
dscn0193
 
img_0001
 

 

Visualizza # 
 
 
Powered by Phoca Gallery
Tot. visite contenuti : 41524
 79 visitatori online

 

Questo sito utilizza cookie tecnici propri. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information